emanuele delbono
ema.blog

Emanuele DelBono

WebDeBs una nuova community locale

Da poco più di un anno è attiva sul territorio bresciano una community, o meglio un gruppo di geek che va sotto il nome di WebDeBs. L’idea parte dal Cirpo circa un anno e mezzo fa, organizzando una serie di aperitivi chiamati BrainPirlo per chiacchierare di tecnologia, web, social media ecc…e oggi ci troviamo ad essere in 30-40 geek che una volta al mese si incontrano per una serata su vari temi legati al mondo web.

Io che ho sempre fatto centinaia di chilometri per partecipare agli incontri delle community non posso che essere strafelice di questa iniziativa che cresce di mese in mese e ci ha portato ad organizzare alcune delle più importanti conferenze italiane: quella sul mondo NoSql e quella di qualche settimana fa su Node.js (citata anche da SmashingMagazine…scusate se  è poco).

Oltre ai BrainPirlo serali ogni tanto ci scappa una grigliata in Baita, con protagonisti “stranieri” quali Odino, Fabio Fabbrucci e Davide Cerbo che ormai sono diventati “bresciani onorari”.

L’altra cosa che adoro di questa community, che la differenzia molto dalle altre che ho frequentato in passato è l’interculturalità che esiste grazie alla partecipazione di ragazzi che vengono da mondi diversi: ci sono programmatori PHP, Java, Ruby, C++, C#, Python…ma non solo ci sono web designer, imprenditori, esperti di social media, di marketing, di design, sistemisti, grafici, program manager…. tutte persone che hanno qualcosa da raccontare e insegnare agli altri e vi garantisco che ogni volta si impara sempre qualcosa di nuovo (…e si scopre che anche in PHP esiste un ORM!)

Questo aspetto, se da un lato può sembrare che tolga identità ad una community in realtà la arricchisce tantissimo perché permette di avere una visione delle cose molto diversa da come siamo abituati grazie al confronto di persone che fanno il nostro lavoro con strumenti e metodi diversi.

Insomma se siete Bresciani* o comunque volete partecipare tenete d’occhio il sito web, iscrivetevi alla mailing list, se volete proponete un vostro talk e sicuramente organizzeremo una serata.

essere bresciani è una condizione interiore non geografica (cit.)

Comments